Aggregatore Risorse

Mens-A: Evento Internazionale sul Pensiero Ospitale e Cosmopolitismo 2020

Mens-A: Evento Internazionale sul Pensiero Ospitale e Cosmopolitismo 2020

Il Festival di “Cultura diffusa” Mens-a, sostenuto da BPER Banca, vedrà a  confronto ottanta studiosi internazionali sul tema “RIPARARE” correggere gli errori, riparare il tempo, la storia, la vita, l’ambiente, recuperare i rapporti, l’Arte come riparazione.  Il tema RIPARARE verrà trattato in tutte le sue accezioni e complessità e declinato in modo differente nelle diverse città. RIPARARE è una bellissima parola. È a fondamento del saper ricreare, elaborare, cambiare. Si ripara un torto, un errore, ma anche un progetto, una realtà del mondo. Si riparano i danni e le mancanze, i guasti e le dimenticanze. C’è la riparazione dei danni di guerra, la riparazione legata alla preghiera, al pentimento, alla Storia. Poi, in questo tempo di paura è necessario riparare con responsabilità e presenza. È necessario correre ai ripari per la salute dell’uomo, della società e del pianeta. Cerchiamo di riparare, ricucire ferite reali e simboliche, si riparano pure i tessuti del corpo, le cellule, gli organi. Riparare è l’opposto di rottamare con noncuranza. Per riparare sono necessarie azioni e decisioni della persona, che le macchine non sanno né possono compiere adeguatamente. Poiché l’atto di riparare non è mai unico o prevedibile, ogni riparazione ha un suo percorso, una sua necessità specifica.

Ospitalità è apertura all’umanità dell’uomo, alla responsabilità singolare e all’universalità umana. È comprensione di ciò che è differente, tra dignità dello straniero e dell’ospitante.

Vista l’attuale situazione di allarme mondiale, si tratta di preservare la vita, la salute, la persona, la collettività, per questo l’Evento MENS-A è molto importante nell’oggi.

Prossimi appuntamenti : 

Bologna

Sabato 12 settembre 

Ore 20:30, Oratorio San Filippo Neri, via Manzoni 5

Al centro di questa sessione vi è il tema della parola, del suo valore relazionale e trasformativo, ma anche dell’attuale deformazione e rovesciamento confusivo, segni di impoverimento del pensiero soggettivo e sociale.

Umberto Curi (Filosofo)
Riparare il vivente

Mariangela Gualtieri (Poeta e drammaturga) 
‘Rito sonoro’: Bello mondo

Saluto: Beatrice Balsamo (Direttore  MENS-A)

L’Evento si realizzerà nel rispetto delle modalità di prenotazione e accesso in sicurezza.

Per l’Apertura è necessaria la prenotazione: consultare il sito dell’Oratorio San Filippo Neri https://www.oratoriosanfilipponeri.com/ oppure prenotarsi tramite APUN 329 3450447 (ore 12:00 – 14:00).

 

Giovedì 17 settembre 
Ore 17:05 – Sala Anziani, Comune di Bologna, Piazza Maggiore 6

Pier Aldo Rovatti (Filosofo)
Riparare le parole

Elvira Seminara (Scrittrice e giornalista)
L’arte di riparare

Aldo Giannuli (Politologo, storico e saggista)
Riparare la storia: da Piazza Fontana a oggi

Introduce e modera: Beatrice Balsamo (Direttore  MENS-A) 

 

Venerdì 18 settembre 
Ore 16:05 – MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna, via Don Minzoni 14

Adriano Ardovino (Doc. di Filosofia teoretica, Unich)
L’Arte come riparazione dell’esperienza Duccio Demetrio (Filosofo e scrittore) Riscatto e riconoscenza

Pierpaolo Donati (Sociologo Unibo)
I beni relazionali

Vera Fortunati (Storica dell’Arte Unibo)
Iconografie di “riparazione” nell’arte dell’età moderna

Introduce e modera – Lorenzo Balbi (Direttore artistico MAMbo)

Per le prenotazioni del 17 e del 18 settembre: APUN 333 9370875 
(ore 15:00 – 17:00)

Risorse Correlate

Separator


News Recenti Header

News Recenti