tabella seo cessione quinto

La cessione del quinto in breve.

Semplice
non servono altre garanzie, oltre a busta paga o cedolino della pensione
Su misura
ottieni un prestito in proporzione al tuo stipendio o alla pensione
Comodo
puoi usarlo per fare spese per te, per la casa, per i figli o i nipoti
Flessibile
è un prestito che può durare fino a 10 anni e 120 rate
Pratico
con rata del rimborso trattenuta direttamente su busta paga o pensione
Certo
rata e tasso d’interesse rimangono fissi per tutto il finanziamento

testo seo cessione

Lavori come dipendente a tempo indeterminato oppure sei già in pensione? Stai pensando di rinnovare i mobili della cucina o di fare alcuni lavori di ristrutturazione in casa? Vuoi dare una mano ai tuoi figli o ai tuoi nipoti che stanno per fare un passo importante, come andare all’università, acquistare l’auto nuova o sposarsi?

Per realizzare un progetto importante, per te o per la tua famiglia, oppure per fare fronte a un imprevisto puoi chiedere un prestito personale, anche sotto forma di cessione del quinto. Cos’è? La cessione del quinto è un tipo di prestito personale, cioè un finanziamento a tasso fisso e restituzione a rate costanti, destinato ai dipendenti (pubblici e privati) e ai pensionati. La cessione del quinto è un finanziamento non finalizzato, cioè non vincolato a una spesa ben definita.

Come funziona la cessione del quinto?
A differenza dei prestiti “tradizionali”, con la cessione del quinto non sei tu a pagare ogni mese le rate del rimborso, ma il pagamento avviene con una trattenuta mensile sullo stipendio o sulla pensione. È perciò il tuo datore di lavoro, o l’ente previdenziale di riferimento (ad esempio l’INPS), a versare le rate alla banca. Come suggerisce il nome “cessione del quinto”, questa trattenuta può essere pari al massimo a un quinto del netto dello stipendio o della pensione.

Quindi, con la cessione del quinto la cifra finanziabile dipende sia dall’ammontare dello stipendio o della pensione, sia dalla tua anzianità lavorativa e dal TFR che hai accumulato (maggiore anzianità significa TFR più alto, cioè una migliore garanzia per la banca che dà il prestito). BPER ti offre la cessione del quinto con prestiti fino a 10 anni e importi fino a 75.000 € per i pensionati e i dipendenti pubblici oppure fino a 55.000 € per i dipendenti privati.

Le garanzie per questa forma di prestito personale sono il reddito fisso da lavoro dipendente o da pensione e, se lavori ancora, il TFR che hai maturato. Inoltre, per ottenere un finanziamento con la cessione del quinto, è necessario stipulare un’assicurazione contro il rischio di perdita del lavoro e/o sulla vita. La copertura assicurativa obbligatoria è una garanzia importante per i tuoi familiari così che, per ogni evenienza, non abbiano a loro carico il debito residuo del prestito.

Cosa serve per chiedere alla banca un prestito con la cessione del quinto? Come per ogni finanziamento è necessario che consegni alcuni documenti personali e quelli che certificano il reddito: da una parte carta d’identità e codice fiscale, dall’altra ultima busta paga e certificato di stipendio o attestato di servizio se lavori come dipendente, ultimo cedolino della pensione e ultima CU o ultimo modello OBIS/M se sei in pensione. Serve, infine, che firmi la delega con cui permetti al tuo datore di lavoro o all’ente previdenziale, che non può opporsi alla cessione del quinto, di prelevare dallo stipendio/dalla pensione l’importo per rimborsare ogni mese la rata del prestito.

cta cessione del quinto

Vuoi maggiori informazioni sulla Cessione del Quinto?

Siamo a tua disposizione per fornirti tutti i dettagli.

Contacts

disclaimer seo cessione

Messaggio pubblicitario con finalità promozionali. La Banca si riserva il diritto di subordinare l'accesso al finanziamento ad una valutazione del merito creditizio. Il finanziamento è assistito obbligatoriamente per legge - e per tutta la sua durata - da coperture assicurative a garanzia del rischio vita e del rischio impiego del Cliente. La polizza è sottoscritta dalla Bibanca in qualità di beneficiaria e contraente della stessa, che ne sostiene direttamente i costi. Per le condizioni contrattuali ed economiche si rinvia al documento "Informazioni europee di base sul credito a consumatori" richiedibile presso tutte le filiali e all'Agente monomandatario di Bibanca.
 Offerta valida fino al 31/12/2020. La somma è erogata da Bibanca che si avvale sia delle Banche del Gruppo BPER, che degli Agenti monomandatari per l'attività di promozione dei finanziamenti.