Aggregatore Risorse

BPER Banca, il Trust “Uniti oltre le attese” eroga i primi 100 mila euro per le famiglie degli infermieri

BPER Banca, il Trust “Uniti oltre le attese” eroga i primi 100 mila euro per le famiglie degli infermieri

 

Donazione alla FNOPI per sostenere la raccolta “Noi con gli infermieri”. Sul sito bper.it le informazioni per le altre richieste.

 

Il Trust “Uniti oltre le attese”, è istituito in primavera per supportare le famiglie degli infermieri deceduti a causa del Covid-19, e nei giorni scorsi ha erogato una prima tranche di 100 mila euro alla FNOPI (Federazione Nazionale Ordini Professioni Infermieristiche) a favore del Fondo “Noi con gli infermieri”.

Il Trust, che ha la qualifica di Onlus, è parte dell’iniziativa “Uniti oltre le attese”, avviato nella primavera 2020 dal Gruppo BPER Banca, per mitigare gli effetti negativi del Covid-19 attraverso uno stanziamento complessivo di oltre 3 milioni di euro, di cui 500.000 conferiti nel Trust. Nei prossimi mesi BPER Trust Company SpA, quale Trustee del Trust “Uniti oltre le attese” Onlus, elargirà la somma rimasta secondo criteri stabiliti e concordati con la FNOPI.

Beneficeranno dell’iniziativa, di durata triennale, le famiglie maggiormente bisognose degli infermieri deceduti a causa del Covid-19 secondo un riparto che che segue diversi criteri quali ad esempio: composizione del nucleo famigliare, necessità di sostegno psicologico e sanitario, presenza di un contratto di affitto o mutuo, parametrazione sulla base di ISEE corrente.

L’iniziativa benefica è realizzata grazie a BPER Trust Company, società del Gruppo BPER Banca specializzata in consulenza non finanziaria per la protezione del patrimonio e la gestione di Trust. Nella sua qualifica di Onlus il Trust gode dei benefici fiscali previsti e può accettare conferimenti anche da parte di terzi, clienti e non della Banca, che vorranno supportare gli attuali o futuri progetti di solidarietà. 

Le modalità per dare o ricevere sostegno con il Trust “Uniti oltre le attese” sono disponibili qui.

Risorse Correlate

Separator


News Recenti Header

News Recenti