box video casa sostenibile

box testo casa ecosostenibile

Due cuori e una capanna ecosostenibile

Questa è una storia d’amore, senza ombra di dubbio. Mi chiamo Alessia e fino a poco tempo fa ero una giramondo. Non che adesso sia tutta casa e chiesa, però almeno ho una fissa dimora. Procediamo con ordine. Sharme el-Sheikh, Mar Rosso. Vacanza vista mare, tranquillità e relax. Sto ripensando ai miei dieci anni passati a raccogliere informazioni sulle case più verdi del mondo. Più che una passione, una vera e propria fissazione nata in America, precisamente a Los Angeles. Ed ecco che dal Monte Sinai appare Raffaele, un ragazzo di città, Napoli per l’esattezza, con tanta voglia di uno spazio total green supertecnologico lontano da tutto e vicino a tutti. È così che iniziamo a conoscerci, a scambiare idee e alla velocità della luce ci sistemiamo a Londra per motivi di lavoro. La nostra idea di una casa verde dalle fondamenta al tetto, giardino compreso continua a riempire i nostri sogni. Ed è così che ci ritroviamo a Rosciano vicino a Pescara, mia città natale: qui decidiamo di fermarci e di costruire la nostra capanna ecosostenibile in uno dei pochi lotti pianeggianti di un paese ricco di tradizioni. In poco tempo il nostro progetto di casa verde al 100% prende vita, grazie anche alla collaborazione di un’azienda di costruzioni locale nota in tutta Italia e che fa le cose davvero per bene.

box testi img capanna

"...ci sono venuti in soccorso due interlocutori preziosi e che hanno della banca un’idea virtuosa, creativa e soprattutto propositiva..."

La nostra idea portante è fondere tecnologia e innovazione all’amore per la natura. Un’idea fissa che ci ha portati a dare vita a ciò che di più bello potevamo creare per la nostra famiglia. Eh già, perché in tutto questo precipitoso divenire sono arrivati anche due bambini. Che meraviglia. Ma vediamola da vicino questa casa. La struttura è in 100% legno Xlam delle Dolomiti con cappotto di rivestimento di 23cm ventilato con possibilità di regolazione termica stagionale. Le pareti sono in VMC, vale a dire a ventilazione meccanica controllata per un riciclo dell'aria indoor che ne aumenta la qualità recuperando il calore. Tutte le vernici utilizzate sono ecologiche e le finestre in accoya naturale atossica con vetri completamente termici. La casa è dotata di un sistema di recupero delle acque piovane per l'irrigazione del giardino. L’edificio è completamente ignifugo e antisismico e comprende un impianto domotico di filodiffusione e aspirazione centralizzata in tutti gli ambienti. Infine, i sei kw di pannelli solari ci garantiscono l’energia di cui abbiamo bisogno.

Certo, non ci siamo fatti mancare nulla, ed è così che a un certo punto ci siamo trovati a dover ragionare e confrontare con mister budget. Fortuna che dopo parecchie discussioni ci sono venuti in soccorso due interlocutori preziosi e che hanno della banca un’idea virtuosa, creativa e soprattutto propositiva. Grazie alla loro consulenza abbiamo potuto stipulare un mutuo lungo un sogno tutto da vivere e condividere.

cta, pagina storie

Vuoi richiedere informazioni per il tuo progetto?

Siamo a tua disposizione per darti maggiori informazioni. Sarà un piacere aiutarti a scegliere la soluzione migliore.