articolo grande quarta ed concorso

Per i bambini delle ultime tre classi della scuola primaria è confermato, per il quinto anno consecutivo, il progetto GRANDE!.

La quinta edizione è segnata dal vissuto degli ultimi mesi: per questo il processo di digitalizzazione dell’iniziativa GRANDE! è stato accelerato, consentendo quindi il proseguimento delle attività extracurriculari anche nel caso di nuove interruzioni didattiche.

Ognuna delle 1.500 classi che parteciperà al progetto GRANDE!, riceverà un kit didattico composto da una guida insegnanti e un libro interattivo destinato a ciascun alunno.

L’esperienza del COVID ha influenzato la scelta del concorso collegato all’iniziativa: “Un’economia che abbraccia tutti” pone al centro le virtù e i talenti dei più piccoli.

Dopo la lettura del libro illustrato e dopo aver svolto alcune delle attività della guida, quindi, gli insegnanti introdurranno gli alunni al concorso, che rappresenta la fase finale del percorso didattico.

Gli studenti svolgeranno un circle time con l’obiettivo di focalizzare il concetto di virtù, intesa come valore che ognuno di noi possiede e può mettere a frutto. Il circle time accenna alla difficile situazione economica che tutta l’Italia ha vissuto e continua a vivere a causa del virus. In questo modo si aiuteranno i bambini a interiorizzare gli avvenimenti, parlando dei mutamenti importanti che ci sono stati nella vita di ciascuno. Le insegnanti proveranno a mutare la situazione in positivo: cosa possiamo usare per vivere meglio questa situazione e migliorarla.  La risposta è legata alle virtù, alle competenze, le nostre abilità. L’insegnante quindi guiderà i bambini alla scoperta dei talenti individuali, spiegando perché i talenti degli adulti sono remunerati sotto forma di salario.

Il concorso termina con un lavoro di gruppo: la realizzazione di bandiere colorate con la descrizione delle singole virtù.

GRANDE! prosegue il suo compito anche a casa. Nel blog di GRANDE! genitori e nonni possono trovare tanti contributi e nozioni di economia per crescere bambini con consapevolezza finanziaria.

vuoto