Cos’è il tasso d’ingresso del mutuo?

Ti risponde Alessia

Alcune banche offrono tassi molto bassi in un primo momento, per permettere di affrontare le fasi iniziali del mutuo con un impatto minore sul reddito. Il tasso applicato in questo breve periodo è definito "tasso d'ingresso", alla cui scadenza si passa poi al cosiddetto "tasso a regime", che è solitamente più elevato e può essere fisso o variabile.

Torna alle domande sul mutuo