Aggregatore Risorse

Sospensione dei mutui ipotecari o chirografari nei comuni in provincia di Catania.

Sospensione dei mutui ipotecari o chirografari nei comuni in provincia di Catania.

Primi interventi urgenti di protezione civile in conseguenza dell’evento sismico che ha colpito il territorio dei comuni di Zafferana Etnea, Viagrande, Trecastagni, Santa Venerina, Acireale, Aci Sant’Antonio, Aci Bonaccorsi, Milo, Aci Catena della provincia di Catania il giorno 26 dicembre 2018. -  Sospensione dei mutui ipotecari o chirografari da parte della Banca

 

Ordinanza n. 566 del 28 dicembre 2018 del Capo Dipartimento della Protezione Civile relativa ai primi interventi urgenti in conseguenza dell’evento sismico che ha colpito il territorio de i comuni di Zafferana Etnea, Viagrande, Trecastagni, Santa Venerina, Acireale, Aci Sant’Antonio, Aci Bonaccorsi, Milo, Aci Catena della provincia di Catania il giorno 26 dicembre 2018, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n.1 del 2/01/2019.

 

Ai sensi dell’art. 4 dell’Ordinanza di cui sopra, si informa la gentile clientela titolare di mutui relativi agli edifici distrutti o resi inagibili, anche parzialmente, ovvero alla gestione di attività di natura commerciale ed economica svolte nei medesimi edifici, che è possibile richiedere la sospensione delle rate dei medesimi mutui, previa presentazione di autocertificazione del danno subito.

La sospensione delle rate può essere richiesta fino alla riscostruzione, all’agibilità o abitabilità dei predetti immobili e comunque non oltre la data di cessazione dello stato di emergenza, optando tra la sospensione dell’intera rata o della sola quota capitale.

In allegato, puoi scaricare l’avviso ed il modulo da compilare, comprensivo di autocertificazione del danno subito dall’immobile oggetto del finanziamento, da consegnare alla tua Filiale.

Risorse Correlate

Separator


News Recenti Header

News Recenti