Aggregatore Risorse

26 milioni di euro a Italgen per investimenti energie rinnovabili

BPER Banca: 26 milioni di euro a Italgen per gli investimenti in energie rinnovabili

Finanziamento di € 26 milioni di euro a favore di Italgen

BPER Banca, attraverso la Direzione Corporate & Investment Banking, guidata da Marco Mandelli, ha perfezionato un’operazione di finanziamento a medio termine di € 26 milioni di euro a favore di Italgen – società del gruppo Italmobiliare, holding quotata controllata da Efiparind (famiglia Pesenti) – per supportare nuovi investimenti in energie rinnovabili.

Italgen, che ha oltre un secolo di storia, è una società attiva nel settore della produzione di energia da fonti 100% rinnovabili, titolare di 28 concessioni di derivazione idroelettrica e 3 impianti fotovoltaici con una capacità complessiva attualmente installata di 74 MW (e altri 45 MW in corso di sviluppo, prevalentemente nei settori del fotovoltaico ed eolico). La società ha da poco approvato un piano di crescita e sviluppo nelle rinnovabili, che prevede investimenti in Italia per circa 50 milioni di euro.

L’operazione è stata seguita, lato Banca, dai servizi Key Clients Imprese di BPER Banca (il cui responsabile è Andrea Del Moretto) e Finanza Strutturata (il cui responsabile è Nicola Porcari) e, lato Italgen, dal Consigliere Delegato (Luca Musicco) con l’assistenza dei Responsabili Finanza e Tesoreria (Antonietta Belletti) e Affari Legali, Societari e Fiscali (Enrico Felter) ed il supporto del Direttore Finanza di Italmobiliare (Carlo Alberto Bruno).

Marco Mandelli, Chief Corporate & Investment Banking Officer di BPER Banca ha dichiarato: “Siamo orgogliosi di aver affiancato Italgen e il Gruppo Italmobiliare in questa importante iniziativa; BPER Banca, da sempre estremamente attenta alle tematiche ESG, ha fortemente voluto supportare questa operazione che consentirà ad Italgen un significativo ampliamento della propria capacità produttiva in energie rinnovabili”.  

Luca Musicco, CEO di Italgen, ha aggiunto: “L’ambizioso piano di sviluppo che abbiamo varato ci porterà a raddoppiare la capacità installata, diversificando le fonti produttive. Siamo lieti di essere affiancati in questo percorso da BPER Banca che, come noi, crede che l’energia verde sarà l’energia del futuro”. 

Separator


News Recenti

News Recenti

News Recenti